Loquis: Casa di cura Villa Verde

Scarica Loquis!

Casa di cura Villa Verde

  loquis

Pubblicato:  2018-11-16 15:53:00

  Bologna Letteraria tra '800 e '900

Un bel complesso in stile liberty in via San Mamolo, a poche centinaia di metri dai viali di circonvallazione, ospitò dall'inizio del '900 la casa di cura per malattie nervose "Villa Verde". Fu la clinica del prof. Augusto Murri, luminare della scienza medica. Nel secondo dopoguerra fu, assieme a Villa Toniolo, una delle strutture sanitarie private più conosciute a Bologna. Qui De Pisis vi trascorse un periodo di ricovero a causa di un improvviso collasso nervoso, alla fine del 1948, mentre l'artista è a Bologna di passaggio per l'inaugurazione di una mostra. I medici tentano invano varie terapie: il declino e l'invecchiamento precoce appaiono inarrestabili. Il malato soffre di una grave depressione, di insonnia, ha continue emicranie. Non mangia, le mani gli tremano. A Villa Verde provano a curarlo con l'elettroshock. La cugina Maria Clotilde, che in questo periodo lo segue affettuosamente, indica al fratello Pietro una probabile diagnosi del suo male: "Gigi è affetto da una forma grave di arterio-sclerosi, una forma da vecchio, pur essendo ancora giovane".

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta