Loquis: Palazzo Boncompagni

Scarica Loquis!

Palazzo Boncompagni

  loquis

Pubblicato:  2018-11-13 13:49:00

  Bologna Letteraria tra '800 e '900

Il palazzo venne fabbricato nel 1545 e restaurato nel 1845. Sul portale è presente lo stemma di papa Gregorio tredicesimo, Ugo Boncompagni, che qui nacque e visse fino alla sua elezione, nel 1572, al soglio pontificio. Il progetto originario è forse dell'architetto senese Baldassarre Peruzzi, ma la costruzione e l'ornamento finale sono per molti studiosi, di Jacopo Barozzi, detto il Vignola. Giosue Carducci fu nominato socio il 22 novembre 1863, fece il segretario dal 1865 al 1875, e fu eletto presidente nel 1887, dopo la morte di Giovanni Gozzadini. Il 18 dicembre 1864 tenne la sua prima lettura, dal titolo "Di alcune poesie popolari bolognesi" del secolo tredicesimo. L'ultima seduta alla quale partecipò fu quella del 13 marzo 1904. Durante il periodo della sua presidenza fecero parte della Deputazione anche Alfonso Rubbiani e Raffaele Faccioli, protagonisti della tutela e del restauro di tanti monumenti bolognesi alla fine dell'800, e l'archeologo e storico dell'arte ravennate Corrado Ricci.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta