Loquis: 18 novembre La nostra lotta

Scarica Loquis!

18 novembre La nostra lotta

  loquis

Pubblicato:  2018-09-16 07:00:00

  La Resistenza a Roma

Gli studenti romani dall’ottobre 1943, si erano organizzati nell’Associazione Rivoluzionaria Studenti Italiani. Il gruppo, che gravitava intorno al Liceo Orazio, l’unico in periferia nella zona di Montesacro, faceva capo a Ferdinando Agnini, studente di medicina. Nelle fasi iniziali, obiettivo dell’Associazione fu quello di raccoglie armi, poi l’attività divenne più complessa e i giovani del gruppo portarono a termine numerose azioni di sabotaggio contro i tedeschi sulla via Nomentana, la Salaria, e nella zona di Pietralata. A partire dal 18 novembre 1943, il movimento pubblicò la «Nostra Lotta» che si caratterizzò per la critica della politica comunista dei fronti unici e per la violenta avversione al compromesso istituzionale. Accanto alla testata vennero inserite due massime: a sinistra le parole di Garibaldi: «il socialismo è il sole dell’avvenire», a destra il pensiero di Mazzini «La vita è missione, la vita è battaglia, la vita è coscienza di una santa idea incarnata dall’amore e dalla costanza in fatti potenti».

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta