Loquis: 23 settembre la principessa Mafalda di Savoia

Scarica Loquis!

23 settembre la principessa Mafalda di Savoia

  loquis

Pubblicato:  2018-09-14 07:36:00

  La Resistenza a Roma

Con mezzi di fortuna, il 22 settembre 1943 Mafalda di Savoia tornò a Roma convinta che sarebbe stata rispettata dai tedeschi poichè era sposata con un ufficiale tedesco. Voleva ricongiungersi alla sua famiglia, ai suoi figli che erano in Vaticano sotto la custodia di monsignor Montini. Il 23 mattina, all'improvviso, venne chiamata al comando tedesco per l'arrivo di una telefonata del marito da Kassel in Germania. Un tranello: in realtà il marito era già nel campo di concentramento di Flossenbürg. Mafalda venne subito arrestata e imbarcata su un aereo con destinazione Monaco di Baviera, fu trasferita poi a Berlino e infine deportata nel Lager di Buchenwald, dove venne rinchiusa nella baracca 15 sotto falso nome (Frau von Weber). Mori dissanguata il 28 agosto 1944 dopo un intervento chirurgico per cancrena.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta