Loquis: 17 aprile - Il Rastrellamento del Quadraro

Scarica Loquis!

17 aprile - Il Rastrellamento del Quadraro

  loquis

Pubblicato:  2019-04-07 15:53:00

  La Resistenza a Roma

L’aria era di sicuro pungente alle 5 di mattina del 17 aprile 1944, nelle case del Quadraro, I soldati tedeschi, entrarono nelle case, prendevano gli uomini e li caricavano sui camion. Giuseppe Giacopetti, è stato uno dei 947 uomini del Quadraro che furono portati via quella mattina, in uno dei più grandi rastrellamenti di civili compiuti dall’esercito di Hitler durante l’occupazione in Italia. Li portarono prima a Cinecittà, da lì a Grottarossa, a nord di Roma, poi a Terni, poi al campo di concentramento di Fossoli, vicino a Modena, infine in Germania. È tornato un anno e mezzo dopo a casa Giuseppe Giacopetti. Uno dei pochi sopravvissuti.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta