Loquis: Centocelle e Quarticciolo

Scarica Loquis!

Centocelle e Quarticciolo

  loquis

Pubblicato:  2018-09-12 17:09:00

  La Resistenza a Roma

La resistenza a Roma cominciò dopo i fatti dell'8 settembre nell'ottava zona partigiana, cioè nei quartieri compresi tra via Prenestina e via Casilina e tra via Casilina e via Tuscolana, come il Quarticciolo, Centocelle, Torpignattara, il Quadraro. Già il 9 settembre in piazza della Marranella furono distribuite le armi alla popolazione. La formazione più numerosa era Bandiera Rossa, i partigiani si muovevano liberamente, facevano comizi. Erano questi quartieri appena nati, case piccole e giardini, palazzine di borgata, baracche, strade di terra e vasche per abbeverare i cavalli agli incroci, le rotaie del tram. Tra Centocelle e il Quarticciolo scorre il traffico di via Palmiro Togliatti, che negli anni della guerra era una marrana, o marana, come dicono a Roma, dove i ragazzini andavano a giocare e fare le lotte di sassi tra quelli di un quartiere e quelli dell’altro. Del Quarticciolo era Giuseppe Albano, il Gobbo del Quarticciolo, discussa figura tra il partigiano e il bandito, il ladro e il criminale.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta