Loquis: Kurt Maeltzer all'Excelsior

Scarica Loquis!

Kurt Maeltzer all'Excelsior

  loquis

Pubblicato:  2018-09-09 07:50:00

  La Resistenza a Roma

Promosso Generalleutnant il Primo ottobre 1943, il 30 dello stesso mese fu trasferito a Roma in qualità di comandante della città. Risiedeva all'Hotel Excelsior in Via Veneto. Nella sua funzione di comandante della piazza di Roma fu corresponsabile dell'eccidio delle Fosse Ardeatine avvenuto il 24 marzo 1944. Dato che la città si trovava in quel momento nelle immediate retrovie del fronte, la facoltà di decidere eventuali misure di rappresaglia in caso di attacchi contro soldati tedeschi spettava alla catena di comando della Wehrmacht, nel caso di Roma composta – procedendo verso l'alto – dai generali Mälzer e Mackensen e dal feldmaresciallo Kesselring. Il capo dello SD a Roma, l'Obersturmbannführer Herbert Kappler, era quindi alle dipendenze del generale Mälzer.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta