Loquis: 3 marzo 1944 La Resistenza e le Donne

Scarica Loquis!

3 marzo 1944 La Resistenza e le Donne

  loquis

Pubblicato:  2018-09-09 08:07:00

  La Resistenza a Roma

in Viale Giulio Cesare 91 sorgeva una delle più importanti caserme militari naziste, dove i soldati della Wehrmacht portavano coloro che venivano arrestati per interrogarli. Qui, il 3 marzo 1944, trovò la morte Teresa Gullace: la donna a cui si è ispirato Roberto Rossellini, nel film “Roma Città Aperta“, per creare il personaggio di Pina interpretato da Anna Magnani. In quel giorno di marzo Teresa si recò alla caserma per avere notizie di suo marito Girolamo arrestato qualche giorno prima durante un rastrellamento. La Gullace riuscì a vedere suo marito da una finestra e tentò di avvicinarsi all’infisso per parlargli ma venne uccisa da un colpo sparato da un soldato tedesco che la notò. In segno di protesta per quella morte senza senso scoppiò una rivolta popolare lì sul posto che portò alla liberazione dello stesso Girolamo: per questo la morte della Gullace viene oggi ricordato come uno degli episodi più significativi della resistenza a Roma. A Teresa Gullace è stata dedicata una lapide, visibile tuttora, nell’importante via del quartiere Prati.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta