Loquis: Basilica di San Clemente in Santa Maria dei Servi

Scarica Loquis!

Basilica di San Clemente in Santa Maria dei Servi

  loquis

Pubblicato:  2018-09-06 08:03:00

  Discovery

La costruzione del convento iniziò pochi anni dopo il 1250, grazie anche ad una donazione di terreni da parte della famiglia Tolomei e ad una donazione di laterizi da parte del comune. Il nuovo convento inglobò la chiesa parrocchiale preesistente di San Clemente, spiegando l'origine del nome del convento. I lavori di costruzione procedettero a rilento e durarono per quasi tre secoli. Il 18 maggio 1533 avvenne la consacrazione della chiesa a lavori non ancora terminati. I lavori strutturali interni terminarono infatti solo nel 1537, con l'acquisto di quattro colonne per la divisione delle tre navate, mentre la facciata quattrocentesca non fu mai terminata. Nel 1750 venne aggiunta la gradinata di accesso alla basilica. Il transetto e altre parti vennero stilisticamente rivoluzionati tra la fine dell'800 e gli inizi del 900, in stile neogotico. Il campanile fu costruito nei secoli quattordicesimo e quindicesimo in stile romanico.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta