Loquis: Le scoperte archeologiche nella riserva Malafede

Scarica Loquis!

Le scoperte archeologiche nella riserva Malafede

  loquis

Pubblicato:  2018-08-10 09:34:00

  VisitLazio

Nel 1972, durante i lavori di rifacimento della via Pontina, vennero scoperte delle tombe arcaiche che svelarono l'esistenza di una vasta necropoli, appartenente ad un abitato dell'eta del ferro.. L'abitato è forse l'antica Politorum distrutta dai Romani durante la loro espansione verso il mare. In epoca imperiale il territorio fu costellato di ville, che si trasformarono poi in grandi casali, edifici fortificati e torri, nel periodo medievale.. Oggi il monumento più noto della Riserva è la grande Torre di Perna. L' antica torre medievale, nel sedicesimo secolo, venne mozzata e dotata di due corpi laterali per essere trasformata in casa di caccia. Sul retro c'è una piccola chiesa rinascimentale sconsacrata, dove, secondo la leggenda, fu ucciso un sacerdote.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta