Loquis: Monteleone di Fermo

Scarica Loquis!

Monteleone di Fermo

  loquis

Pubblicato:  2018-08-22 08:27:00

  Discovery

Se vi fermate in questo delizioso borgo che si crede esistesse dai tempi dell’antica Faleria, dovrete senza dubbio visitare le Mura castellane. Il Palazzo comunale, interamente restaurato, che conserva una “Madonna e San Giovanni” di derivazione crivellesca. La Chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, con torre campanaria costituita da un torrione esagonale, già facente parte delle mura di difesa, all’interno della quale vi si conserva una preziosa croce astile in argento firmata da Bartolomeo da Montelparo. Infine la Chiesa del Crocifisso o Madonna della Misericordia, costruita nel 1526. Ha parti romaniche, e custodisce all’interno la più interessante testimonianza del pittore Orfeo Presutti, un affresco dedicato al “giudizio universale”.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta