Loquis: Chiesa di San Giacomo Apostolo

Scarica Loquis!

Chiesa di San Giacomo Apostolo

  loquis

Pubblicato:  2018-08-27 15:49:00

  Discovery

La chiesa fu costruita dopo l'anno 1250, con l'impiego della locale pietra del travertino, elemento litico che caratterizza gran parte degli edifici del centro storico della città picena. Rappresenta un buon esempio di architettura romanica, proponendone le caratteristiche strutturali, come la facciata aperta dal finestrone del rosone formato da dodici colonnette, e con sopra cinque scodelle maiolicate disposte e forma di croce. Verso il quattordicesimo secolo, fu completata ed arricchita con l'aggiunta di due eleganti portali, e la costruzione del campanile che ne caratterizza la struttura armonizzandola con le altre, vicine, torri gentilizie e campanarie. Durante il periodo fascista, negli anni 1935 36, la chiesa fu restaurata, intervenendo anche alle deturpazioni e trasformazioni, inflitte nei secoli che precedevano il novecento. Furono ripristinate l'abside e l'ingresso ad occidente e furono riaperte le monofore. Fu scoperto inoltre un ambiente sottorraneo, fino ad allora sconosciuto.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta