Loquis: Teatro Ventidio Basso

Scarica Loquis!

Teatro Ventidio Basso

  loquis

Pubblicato:  2018-08-27 14:46:00

  Discovery

Questo teatro è la continuità di un'antica tradizione ascolana. La prima struttura della città risale al 1579, e si trovava nel palazzo Anzianale. Nel 1689 iniziarono i lavori di ampliamento del vecchio fabbricato, e nel 1733 fu sottoposto a nuovi interventi. Nel 1827 il progetto della costruzione di un nuovo spazio venne affidato ad Ireneo Aleandri di Sanseverino, che lo realizzò tra il 1840 ed il 1846, abbandonando tuttavia l'opera per dissapori con la committenza. Gli subentrarono gli ascolani Marco Massimi e Gabriele Gabrielli, e l'architetto fermano Giambattista Carducci, i quali apportarono numerose modifiche e innovazioni alle linee originali del disegno. La facciata neoclassica, in travertino, presenta un colonnato centrale composto da sei colonne in stile ionico aggiunte da Gabriele Gabrielli.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta