Loquis: Leggiana

Scarica Loquis!

Leggiana

  loquis

Pubblicato:  2018-09-18 08:22:00

  Discovery

Secondo alcuni il toponimo deriverebbe dal nome romano Lidius, mentre una leggenda locale racconta che un'antica principessa, Diana, avrebbe imposto le proprie regole e tasse ai passanti per la via Plestina. Secondo alcuni, le Leggi di Diana avrebbero origine dalle seguaci della dea Diana, seguaci che esisterebbero ancora oggi. Ad ogni buon conto, le sorti del paese dipendevano dalla vicina Abbazia di Sassovivo. Nel 1085, un tale Azzo di Lupo acquisisce dal prete Bernardo dei terreni in loco. Nel 1217, il possesso del territorio viene riconfermato ai monaci in un documento di Onorio terzo. Di interesse il Palazzaccio del quinidcesimo secolo, un castello di guardia posto lungo la via Plestina. La leggenda dice che fosse la reggia della principessa Diana ma, più prosaicamente, è stato venduto dai Trinci di Foligno al capitano di ventura Giovanni Salvato, che lo occupò con i suoi bravi. Ora è parzialmente in rovina.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta