Loquis: Via Cesare da Sesto 17, di Umberto Simonetta

Scarica Loquis!

Via Cesare da Sesto 17, di Umberto Simonetta

  loquis

Pubblicato:  2019-04-18 13:16:00

  Milano Letteraria

Eppoi poche storie: ho deciso che devo rifarmi una vita: voglio uscire da sta merda. Stasera alle nove quando son venuto via di casa: casa! Stanza. Abbaino, va'! in via Cesare da Sesto: pittore dice la lapide, al diciassette: un locale con lavandino, cesso alla turca: fuori, in comune con tre famiglie che lo usano molto, una finestrella magra in alto, un freddo boia d'inverno e un soffocamento della madonna in estate; e pensare che vista da fuori non fa neanche tanto un brutto effetto come casa: niente di speciale, un grosso rettangolo vecchio a tre piani più gli abbaini ma nemmeno poi troppo sporco: e ci son tre terrazzini di ferro con tentativo di fiori: due al secondo uno al terzo piano. Ma è la zona ch'è un po' balorda - bé sì, è balorda, anche se i nomi delle strade sotto tutti rispettabilissimi: tutte vie di pittori: via Gaudenzio Ferrari pittore, via Daniele Crespi pittore, via Marco d'Oggiono pittore;  Da, Tirar mattina. Di Umberto Simonetta, 1963.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta