Loquis: Piazza dei Mercanti, di Paolo Valera

Scarica Loquis!

Piazza dei Mercanti, di Paolo Valera

  loquis

Pubblicato:  2019-05-31 15:30:00

  Milano Letteraria

Io arrivo all’angolo di piazza Mercanti trafelato. Mi pare di aver veduto la morte, di aver udito dei rantoli, di essere passato attraverso un fiat spaventoso. Uomini e donne si voltano indietro biancastri, con gli occhi spiritati dalla corsa e con la bocca che dice e ripete: Che paura, oh che paura, madonna santa! Passato lo stordimento mi risovvengo d’aver veduto, proprio nell’ultimo momento, Bava Beccaris a cavallo, dietro i bersaglieri, che dava ordini all’ufficiale che lo seguiva con un trombettiere a cavallo. Era proprio Bava Beccaris? A me parve lui. La gente puntava col dito e lo additava col nome. A ogni modo era il generale, che stava per iniziare il massacro. Da, I cannoni di Bava Beccaris. Di Paolo Valera, 1899.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta