Loquis: Mastro Titta

Scarica Loquis!

Mastro Titta

  loquis

Pubblicato:  2018-03-14 20:07:00

  Personaggi di Roma

visse qui in Vicolo del Campanile. Era il Boia dello Stato Pontificio che raggiunse la quota di 514 nomi di giustiziati, anche se sul taccuino trascrisse meticolosamente che ne furono annotati 516: dal conto vengono sottratti due condannati, uno perché fucilato e l'altro perché impiccato e squartato dall'aiutante. Da questo taccuino, nel 1891, l'editore Edoardo Perino prese spunto per pubblicare, a dispense, le memorie del carnefice in chiave romanzata dal titolo “Mastro Titta, il boia di Roma: Memorie di un carnefice scritte da lui stesso”. A lui si ispirarono diverse commedie teatrali e cinematografiche.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta