Un nuovo, entusiasmante progetto ha bussato alle porte di Loquis e ha arricchito il nostro percorso e i nostri contenuti: si tratta della preziosa collaborazione con Elleboro Editore.
Elleboro, casa editrice indipendente con sede nella pittoresca Bologna, ha lanciato 4 canali sulla nostra app ispirati alla collana “Dicono di Lei”, dedicata alle città di Parma, Bologna, Cortina e Milano. Si tratta di un viaggio entusiasmante: quello che fa visitare una città attraverso le parole dei grandi autori che l’hanno raccontata.

Abbiamo intervistato Roberta Scagliarini, giornalista ma anche alpinista, che ci ha tolto qualche curiosità sul progetto e…

1. Come nasce l’idea della collana “Dicono di Lei” , dedicata alle città di Parma, Bologna, Cortina e Milano?
L’idea per la collana ci è venuto a Londra, città estremamente letteraria dove la municipalità ha attribuito dignità storica ai personaggi dei romanzi più famosi collocando targhe nelle strade dove hanno “vissuto” nella finzione.
L’Italia non è da meno di Londra quanto a tesori artistici e narrativi. Nel 1700-1800 è stata visitata e descritta dai turisti del Grand-Tour, spesso letterati, e nel 1900 è stata narrata dai grandi autori italiani. La letteratura del secolo scorso è stata molto metropolitana, nel senso che ha fatto di certe città le protagoniste dei libri al pari dei caratteri umani.
Le guide “Dicono di Lei” cercano di ripercorrere i passi dei grandi autori e dei loro personaggi per rivedere le città con occhi nuovi, con gli occhi dell’immaginazione.

2. Quali sono, da editore, gli scrittori che hanno più saputo narrare le atmosfere delle città?
Penso per esempio a Carlo Emilio Gadda, a Giovanni Testori,  Alberto Savinio, a Bianciardi o Dino Buzzati e al loro amore per MIlano. E ancora a Buzzati e alle sue Dolomiti “oniriche” che abbiamo ripercorso nella guida su Cortina, e come non citare Stendhal che ha onorato Parma con “La Certosa di Parma” dando inizio al fenomeno del turismo letterario. Oppure a certi scorci di Parma descritti da Bevilacqua ne “La Califfa”. A Bologna oltre al grande flusso dei percorsi diaristici dei viaggiatori del Grand-Tour, da Goethe, ad Herman Hesse, ad Henry James colpiscono i paesaggi noir descritti con minuzia realistica e storica dai giallisti famosi come Carlo Lucarelli e Loriano Macchiavelli. Certi gialli bolognesi sono delle guide turistiche.

3. La sede di Elleboro Editore è a Bologna. Cosa hai provato quando hai ascoltato il canale mentre camminavi tra le vie della città e ammiravi i suoi scorci?
Ascoltare la descrizione di una strada, di una piazza o di un monumento, direttamente dalla voce dell’autore apre mondi fantastici. La voce calda e intonata dell’attore che legge il passo ti trasmette la stessa suggestione vissuta dal narratore: è come passeggiare per strada con Dickens, Goethe, Montale, Henry James, Virginia Woolf etc.

4. Quale altro luogo vorresti raccontare?
Stiamo preparando la guida della Romagna, un territorio denso di storie e di personaggi. Ravenna, grazie alla presenza leggendaria di Lord Byron, ha attirato le più grandi penne del 1900, ansiose di rivedere i luoghi che ispirarono il poeta romantico: Oscar Wilde,  Marguerite Youcenar, Henry James hanno lasciato testimonianze molto raffinate. Poi c’è la Rimini di Fellini, i luoghi di Tonino Guerra e Dino Campana e…. un sacco di cadaveri in spiaggia.

Puoi ascoltare qui i canali in collaborazione con Elleboro Editore ⬇️
Parma – Dicono di Lei
Bologna – Dicono di Lei
Cortina – Dicono di Lei
Milano – Dicono di Lei